Social Team

Il progetto, rivolto ad una molteplicità di soggetti fragili, in collaborazione con il settore sociale e sanitario pubblico e privato, prevede la mobilitazione di una rete di operatori e volontari che, costituiti in Social Team, agiscano in qualità di Tutor Sociali, utilizzando la metodologia e gli strumenti della Social Therapy a mediazione animale, lavorando in team multidisciplinari, con il supporto di operatori a 4 zampe.

L’ obiettivo generale del progetto è il rafforzamento dell’inclusione e dell’interazione sociale dei soggetti con minori opportunità o in situazioni di disagio, fragilità e vulnerabilità, fornendo sostegno emotivo e relazionale, attraverso metodi innovativi di accompagnamento e supporto, che consentano di migliorare la qualità della vita e di contrastare il rischio di isolamento e marginalità sociale.

Attraverso i percorsi di social therapy con la mediazione del cane vengono realizzate attività educative, ludiche e ricreative per favorire l’inclusione sociale di minori, adolescenti, giovani e persone con disabilità e con minori opportunità.

Sono previsti incontri formativi/informativi rivolti a volontari, animatori sociali e operatori socio educativi, con l’obiettivo di far conoscere, sperimentare e diffondere le metodologie della Social Therapy e della facilitazione sociale a mediazione animale.

Gli incontri realizzati comprendono workshop, laboratori, open day, seminari informativi/formativi e dissemination meeting, funzionali all’acquisizione delle competenze necessarie alla figura del tutor sociale per lavorare in team multidisciplinari.